Modalità acquisizione crediti

 

Il documento di riferimento in cui vengono descritte le tipologie formative e le diverse  modalità di acquisizione dei crediti è "Criteri per l'assegnazione dei crediti alle attività ECM".

Qui di seguito descriviamo alcune tipologie che riteniamo interessanti e ancora poco utilizzate e rimandiamo al documento per un approfondimento.

 

CREDITI FORMATIVI PER I CORSI FAD (Formazione A Distanza)

In base ai "Criteri per l'assegnazione dei crediti alle attività ECM"(pag. 6 - pag.15 - nota 4) per le tipologie FAD non c'è limitazione del numero di crediti acquisibili dagli operatori sanitari.

Il provider accreditato ECM fornirà l’attestazione che l’utente ha svolto la specifica attività formativa ed ha acquisito i relativi crediti ECM.

Sono validi anche gli attestati generati all’interno della piattaforma Fad dopo il superamento del questionario per la verifica dell’apprendimento dei discenti, semprechè sia garantita la tracciabilità all’interno della piattaforma informatica. 
L'attestato deve essere conservato dall'interessato per essere presentato, ai fini della registrazione dei crediti, all'Ordine, Collegio o Associazione professionale secondo le istruzioni che in futuro indicherà la Commissione Nazionale ECM.

CREDITI ACQUISITI ALL’ESTERO E CON AUTOFORMAZIONE

I crediti ECM acquisiti all’estero e con autoformazione devono sottostare alla seguente procedura: 
il professionista, ultimata la frequenza, dovrà consegnare all’ente accreditante (CNFC, Regione/Provincia autonoma) ovvero al soggetto da esso indicato (es. ufficio formazione dell’Azienda presso cui presta servizio oppure, per i liberi professionisti, al proprio Ordine, Collegio, Associazione professionale), la documentazione relativa a:
- l’evento (programma, contenuti, docenti, ore, modalità di verifica dell’apprendimento) 
che dimostri la sua frequenza e il superamento della prova di apprendimento

I criteri per l’attribuzione dei crediti formativi, relativi alla formazione all’estero e autoformazione, saranno compresi tra quelli stabiliti nel documento da adottare a cura della Commissione nazionale per la formazione continua ai sensi dell’accordo Stato-Regioni del primo agosto 2007.

CREDITI PER DOCENZE TUTORING E ALTRO

In base ai "Criteri per l'assegnazione dei crediti alle attività ECM"(pag.17) per:

-Docenze o Relazioni a eventi residenzali accreditati  viene assegnato 1 credito per 30 minuti di docenza o relazione.

- Tutoring per traning individualizzato  o di aula in eventi accreditati. Vengono assegnati 5 crediti per settimana lavorativa  (o 1 credito al giorno)

- Tutoring per Tirocini di valutazione e/o obbligatori ( ...professioni sanitarie). Vengono assegnati 4 crediti per mese di tutorato ( * limite di utilizzo per ogni professionista: 50%  dei crediti di ogni anno)

 

 


 

Prossimi Eventi

Corso di sensibilizzazione all'approccio ecologico-sociale ai problemi alcolcorrelati e complessi (metodologia Hudolin)

Scandicci (Fi), dal 20 al 25 novembre 2017 presso la FABBRICA dei SAPERI. ECM per Educatori professionali. Formazione Pa...


Educatori in sociopsichiatria... che follia?

Giornata formativa presso la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana, Dipartimento economia aziendale...


La città che cura: il futuro della Salute Mentale a Genova e in Liguria

Venerdi 13 ottobre, Evento scientifico patrocinato ANEP, con crediti ECM per Educatori professionali


"Minori stranieri in Italia" Salute, tutela ed inserimento sociale

Senigallia (AN) - 12 e 13 ottobre 2017, Evento ECM Patrocinato ANEP. Presente Relatore ANEP

Manuale per i corsi di laurea in EP

 

In collaborazione con ANEP,  è possibile acquistare il testo con il 20% di sconto cliccando sul seguente

Acquistalo

Tesseramento