Bandi tirocini nel Lazio

Pubblicato il 09-01-2016 da Luca Balducci - ( 804 letture )

 

Il 2016 si apre con la pubblicazione di importanti avvisi pubblici volti a favorire l'inserimento lavorativo di giovani, donne e persone svantaggiate per disabilità o handicap. Oltre il bando di Invitalia per l'autoimprenditorialità, è stato pubblicato lo scorso 30 dicembre un avviso per presentare progetti di tirocinio per favorire l’occupazione mediante stage, inserimento o reinserimento lavorativo di persone con disabilità ed handicap psichico ed intellettivo. I progetti avranno la durata di minimo 6 mesi e massimo 12 mesi.

Requisiti per partecipare

Destinatari dei progetti che verranno attivati sono coloro ai quali è stata riconosciuta unadisabilità con riduzione della capacità lavorativa superiore al 79% oppure con minorazioni indicate nella 1°, 2° e 3° categoria delle tabelle del Decreto del Presidente della Repubblica n. 915/1978 (relativo alle pensioni di guerra). Possono altresì partecipare le persone con invalidità psichica a prescindere dalla percentuale di invalidità riconosciuta.

Importante: le aziende e/o datori di lavoro che attiveranno questi tirocini mediante partecipazione ai progetti, non saranno esonerati dagli adempimenti stabiliti dalla normativa di cui alla legge n. 68/1999.

 
 
 

Le proposte di tirocinio possono essere presentate dai soggetti accreditati nella regione Lazio per il servizio di inserimento lavorativo per persone svantaggiate e con disabilità. A ciascun tirocinante verrà riconosciuto un importo mensile di euro 500,00. Ai soggetti promotori, invece, verrà riconosciuto un compenso tra 200 euro e 600 euro per ogni tirocinio a seconda della durata.

Come presentare domanda

Le domande di partecipazione dovranno essere inviate a mezzo raccomandata a/r al seguente indirizzo:

  • Bic Lazio S.p.A., via Casilina n. 3/T – 00182 Roma entro il 29 luglio 2016. I progetti saranno valutati secondo procedura ‘a sportello’, seguendo quindi l’ordine cronologico.

All’esterno della busta della raccomandata deve essere indicato sia il nome del soggetto proponente (in alto a sinistra), sia la seguente dicitura (in basso a destra) “BIC Lazio SpA – Avviso pubblico per la Presentazione di progetti per l’attivazione di tirocini ai sensi della DGR 199/2013 per persone con disabilità grave e handicap intellettivo e psichico. Non aprire”.

Ogni raccomandata può contenere un solo progetto di tirocinio. Tutta la documentazione da stampare e compilare, è reperibile sul sito internet Bic Lazio. Ulteriori informazioni possono essere chiesti ai seguenti recapiti: numero verde 800.280.320, o al seguente indirizzo:  tirocinidisabili@biclazio.it

                                               

 

Fonte blastingnews

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: