ANEP INCONTRA L'ON LENZI PER CHIEDERE CHIARIMENTI IN MERITO ALL'EMENDAMENTO PRESENTATO AL DDL LORENZIN

Pubblicato il 29-06-2017 da Presidente ANEP - ( 1361 letture )

 

L'emendamento che ha introdotto l'art. 3 bis nel DDL Lorenzin, lodevole negli intenti, non rappresenta una normazione tout court dell'area socio sanitaria in quanto prevede solo l'introduzione delle figure professionali ovvero propone un'aggregazione di professioni.  Rimane  in sospeso tutto il resto: albo, ordine, formazione ed è possibile che questo dovrà prevedere numerosi ulteriori decreti di attuazione interministeriali. 

Per questo Anep chiede di stralciare quella parte in cui si scrive che l'inserimento dell'EP e delle altre figure  in area socio sanitaria ne  modifica la loro collocazione normativa.

Quanto ottenuto in termini di riconoscimento della professione  in più di vent'anni non può e non deve andare perduto. 

Fermo e costante rimane il nostro obiettivo di riunificare il doppio binario formativo attualmente esistente in un unico corso di laurea in collaborazione tra università.

Leggi il documento che il Presidente ANEP ha presentato  all'on. Lenzi all'incontro del 28 giugno us.

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: Noi EP  ,  Leggi e norme