V Report sulla violenza alle donne in Torino e provincia

Pubblicato il 26-01-2018 da Martina Vitillo - Consigliere ANEP Sez. Piemonte e VDA - ( 156 letture )

 

L’Italia, nel 2013, ha aderito alla Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica e ha adottato, nel 2015, il “Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere”. La Regione Piemonte, nello specifico, ha approvato la legge 4/2016, relativa a interventi di prevenzione e contrasto della violenza di genere e sostegno alle donne e ai loro figli vittime di violenza.

Il Coordinamento regionale contro la violenza sulle donne ha pubblicato il V rapporto con i dati relativi al 2016.

Hanno partecipato alla rilevazione i Centri antiviolenza pubblici e privati, le Case rifugio, gli sportelli gestiti dalle associazioni private, i centri specializzati delle Asl e i pronto soccorso, dislocati sul territorio della Città di Torino e su quello metropolitano.

Il rapporto mette in luce che la comunità è in gran misura uno dei contesti che la donna utilizza per potersi allontanare dalla situazione di violenza e che la figura dell'educatore è una uno dei riferimento per la donna nelle fasi precedenti l'allontanamento dalla situazione di violenza.

Per scaricare il rapporto CLICCA QUI

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: Biblio  ,  Noi EP  ,  sanità