Cyberbullismo in Basilicata e prevenzione

Pubblicato il 07-01-2016 da Luca Balducci - ( 525 letture )

 

La direzione dell’Istituto Penale per i Minorenni di Potenza ha elogiato con un attestato gli operatori dell’Azienda Sanitaria di Potenza che si occupano di Cyberbullismo, servizio afferente al Consultorio Familiare Asp di Potenza la cui responsabile è la dr.ssa Liliana Romano. “Il prezioso contributo offerto dagli operatori dell’ASP - scrive la dott.ssa Maria Cristina Festa, Direttore dell’Istituto Penale - ha costituto uno stimolo indispensabile alla realizzazione di spazi di confronto tra gli ospiti di questo istituto e gli studenti dell’Istituto Superiore “Eistein-De Lorenzo”, coinvolti nel progetto, adolescenti che hanno avviato processi di riflessione e di consapevolezza sull’uso corretto delle nuove tecnologie, ricevendo informazioni sul rischio di condotte illegali, quali sono il cyberbullismo e l’internet addiction”.

                                                                      


Fonte QS

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: