Una casa a Monterazzano

Pubblicato il 29-01-2016 da Luca Balducci - ( 1595 letture )

 

Strutture residenziale per accoglienza e assistenza persone con disabilità, questa mattina un importante e proficuo incontro presso l'assessorato ai servizi sociali di via del Ginnasio.

A entrare nel dettaglio della riunione è l'assessore ai Servizi Sociali Alessandra Troncarelli, che spiega: '''Il Distretto Vt3, composto dai comuni di Viterbo, Canepina, Soriano nel Cimino, Celleno, Bassano Romano, Orte, Vitorchiano, Bomarzo, con la fattiva partecipazione della Asl di Viterbo, ha definito la tipologia abitativa della struttura residenziale da destinare all'accoglienza e all'assistenza di persone con disabilità.

Una decisione importante, compatibile con il fabbisogno della collettività e con le linee guida regionali riportate nella delibera di giunta regionale n. 136/2015. La nuova struttura – prosegue l'assessore Troncarelli – nascerà all'interno di un immobile messo a disposizione dal Comune di Viterbo in località Monterazzano e sarà una casa famiglia idonea ad accogliere al massimo 8 persone.

In questo percorso desidero evidenziare la preziosa e costante partecipazione di tutti gli attori e l'importante sinergia che sta contraddistinguendo questo nostro progetto. Ringrazio pertanto i sindaci dei comuni del Distretto VT3 e la Asl di Viterbo. Siamo tutti consapevoli dell'importanza della decisione assunta quest'oggi. Il progetto concordato permette al Distretto di partecipare al bando regionale e verrà esaminato a livello di ambito. Confido in un risultato positivo – conclude l'assessore Troncarelli - affinché si possa giungere al conseguimento di un obiettivo importante per il nostro territorio”.

                                                 

Fonte viterbonews24

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

EP: Storie di tutti i giorni

Nuova rubrica social per educatori/educatrici professionali

Aggiornamento Acquisizione Crediti ECM triennio 2020-2022

Commissione Nazionale Formazione Continua e Dossier Formativo di Gruppo.

Federazione TSRM-PSTRP - Circolare n. 5/2020 - Dossier formativo di gruppo

"La scrivente, credendo fermamente in questo tipo di percorso, con il supporto dei componenti della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) e al Consorzio per la gestione anagrafica delle professioni sanitarie(CoGeAPS), ha predisposto il D

Come registrarsi sul sito AGE.NA.S.

seguendo il link è possibile registrarsi in myecm, per monitorare lo storico dei propri ecm accreditati a livello nazionale.

ULTIME NEWS REGIONALI

Bando di equivalenza Educatori Professionali Regione Emilia Romagna- scadenza 20 marzo 2020

E' stato pubblicato in data 21 gennaio 2020, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna, il bando per le richieste di equivalenza relative alla figura professionale di Educatore Professionale socio sanitario.

Bando equivalenza Educatore Professionale Regione Abruzzo - scadenza 7 aprile 2020

Pubblicato sul BUR della Regione Abruzzo il bando di equivalenza rivolto afli educatori professionali.

Bando di Equivalenza Educatore Professionale Regione Lombardia - BUR Serie Ordinaria n. 8 - Lunedì 17 febbraio 2020 - Scadenza 16 aprile 2020

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RICONOSCIMENTO DELL’EQUIVALENZA DEI TITOLI DEL PREGRESSO ORDINAMENTO, AL TITOLO UNIVERSITARIO DI EDUCATORE PROFESSIONALE SOCIO SANITARIO ex art. 6, co. 3, d. lgs 502/92. e s.m.i.. Accordo Stato/Reg

Bando di Equivalenza Educatori Professionali Regione Valle D'Aosta - Scadenza 10 aprile 2020

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RICONOSCIMENTO DELL’EQUIVALENZA DEI TITOLI DEL PREGRESSO ORDINAMENTO, AL TITOLO UNIVERSITARIO DI EDUCATORE PROFESSIONALE SOCIO SANITARIO ex art. 6, co. 3, d. lgs 502/92. e s.m.i.. Accordo Stato/Reg