Il grido di allarme del Tavolo Un Welfare per i Minori, 20 novembre 2017 – Padova

Pubblicato il 21-11-2017 da Comunicazione ANEP - ( 1233 letture )

 

Oggi, 20 Novembre 2017, in occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Tavolo Un Welfare per i Minori espone pubblicamente le criticità rilevate in merito ad una reale attuazione dei diritti in Veneto e lancia le sue proposte concrete, nella conferenza stampa che si è svolta a Padova, presso Sala Paladino (sala comunale). Oltre ai portavoce del tavolo, hanno partecipato l’assessore al Sociale Marta Nalin,  la vice presidente di ANCI Veneto, Elisa Venturini e i referenti dell’Ordine degli Psicologi, dell’Ordine degli Assistenti Sociali e dell’ANEP del Veneto (tra i soggetti fondatori del tavolo stesso).

MINORI, BOOM DI ACCESSI AI SERVIZI MENTRE LA RETE REGIONALE SI INDEBOLISCE. 

In Veneto sono circa 55mila i bambini e ragazzi che si rivolgono alle Ulss, ma tagli e carenze di personale hanno ridotto la capacità di risposta. Il Tavolo Un Welfare per i minori lancia l’allarme e propone un piano da 10 milioni di euro oltre al potenziamento delle Unità Operative distrettuali.

L’allarme arriva dalla rete di associazioni, dagli ordini professionali ed enti rappresentati dal Tavolo Un Welfare per i minori che hanno scelto la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza per proporre all’attenzione pubblica una situazione con cui si confrontano quotidianamente: “Le risorse destinate ai servizi per i minori in Veneto sono sempre più esigue, chi opera nell’ambito della tutela dei minori si trova a far i conti con crescenti difficoltà”.

Per maggiori info un Welfare per Minori

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: welfare  ,  fabbisogni formativi  ,  Noi EP

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

EP: Storie di tutti i giorni

Nuova rubrica social per educatori/educatrici professionali

Aggiornamento Acquisizione Crediti ECM triennio 2020-2022

Commissione Nazionale Formazione Continua e Dossier Formativo di Gruppo.

Federazione TSRM-PSTRP - Circolare n. 5/2020 - Dossier formativo di gruppo

"La scrivente, credendo fermamente in questo tipo di percorso, con il supporto dei componenti della Commissione nazionale per la formazione continua (CNFC) e al Consorzio per la gestione anagrafica delle professioni sanitarie(CoGeAPS), ha predisposto il D

Come registrarsi sul sito AGE.NA.S.

seguendo il link è possibile registrarsi in myecm, per monitorare lo storico dei propri ecm accreditati a livello nazionale.

ULTIME NEWS REGIONALI

Bando di equivalenza Educatori Professionali Regione Emilia Romagna- scadenza 20 marzo 2020

E' stato pubblicato in data 21 gennaio 2020, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna, il bando per le richieste di equivalenza relative alla figura professionale di Educatore Professionale socio sanitario.

equivalenza Educatore Professionale Regione Abruzzo - delibera di avvio

Seduta Giunta Regionale Abruzzo 3 febbraio 2020 avvio procedure equivalenza titoli ep

Bando di Equivalenza Educatore Professionale Regione Lombardia - BUR Serie Ordinaria n. 8 - Lunedì 17 febbraio 2020 - Scadenza 16 aprile 2020

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RICONOSCIMENTO DELL’EQUIVALENZA DEI TITOLI DEL PREGRESSO ORDINAMENTO, AL TITOLO UNIVERSITARIO DI EDUCATORE PROFESSIONALE SOCIO SANITARIO ex art. 6, co. 3, d. lgs 502/92. e s.m.i.. Accordo Stato/Reg

Bando di Equivalenza Educatori Professionali Regione Valle D'Aosta - Scadenza 10 aprile 2020

AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RICONOSCIMENTO DELL’EQUIVALENZA DEI TITOLI DEL PREGRESSO ORDINAMENTO, AL TITOLO UNIVERSITARIO DI EDUCATORE PROFESSIONALE SOCIO SANITARIO ex art. 6, co. 3, d. lgs 502/92. e s.m.i.. Accordo Stato/Reg