Soldi alla Sardegna

Pubblicato il 19-10-2015 da Luca Balducci - ( 257 letture )

 

Con 700 mila euro la Regione finanzia i Dipartimenti di Salute mentale per la realizzazione di progetti, individuali o di gruppo, di riabilitazione. E’ previsto dalla delibera di Giunta approvata nei giorni scorsi su proposta dell’assessore regionale della Sanità, Luigi Arru. I progetti, spiega una nota della Regione, sono rivolti a persone con diagnosi psichiatrica in carico ai Centri di Salute Mentale e alle Unità Operative di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza, per i quali sia stato predisposto un piano terapeutico abilitativo per il sostegno ad una vita autonoma in contesto abitativo, per la formazione e l’inserimento lavorativo, nel supporto alla vita sociale e affettiva. Le risorse stanziate saranno ripartite tra le Asl sulla base della popolazione residente di età non superiore a 64 anni e con destinazione vincolata ai progetti riferiti ai Centri di Salute Mentale e alle Unità Operative di Neuropsichiatria infantile e dell’adolescenza. Nel dettaglio:

Asl 1 SASSARI                                 140.583,06 euro

Asl 2 OLBIA                                        69.451,34 euro

Asl 3 NUORO                                    66.036,36 euro

Asl 4 LANUSEI                                  24.099,14 euro

Asl 5 ORISTANO                               66.112,03 euro

Asl 6 SANLURI                                  41.372,08 euro

Asl 7 CARBONIA                              52.864,83 euro

Asl 8 CAGLIARI                                239.481,16 euro
 
I progetti individualizzati o per piccoli gruppi dovranno essere predisposti dall’équipe del Centro di Salute Mentale o dell’UONPIA attraverso la collaborazione e il coordinamento con il Comune di residenza dell’utente, qualora si preveda l’inserimento di pazienti beneficiari di sussidio economico di cui alla legge regionale 15/92.
 

                                                                                             

Fonte QS


 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

EDU SHORT Movie: Piove si aggiudica il contest 2018

Il cortometraggio di Ciro D'emilio si aggiudica la VI edizione del concorso.

Acquisto diretto da ANEP del libro "La valutazione nel lavoro dell'educatore professionale"

Nuovo libro ANEP su "Modelli e strumenti di un'attività chiave nei contesti socio sanitari"

Il video di Inside out 2018 - II^ evento nazionale degli Educatori Professionali

Giornata di formazione e conoscenza a cura degli studenti di Educazione Professionale di Firenze, in collaborazione con l’universita? di Firenze e Anep Toscana.

ULTIME NEWS REGIONALI

DECRETO - n. 143 del 11 luglio 2018 Allegato 4. Requisiti specifici delle Strutture Semiresidenziali per Anziani e Strutture Semiresidenziali per persone affette da Demenze

DECRETO - n. 143 del 11 luglio 2018: Integrazione al DCA n.81 del 22.07.2016 - Allegato 4. Requisiti specifici delle Strutture Semiresidenziali per Anziani e Strutture Semiresidenziali per persone affette da Demenze - Definizione tariffe

Rimini 21 Luglio 2018 Convocazione Direttivo Regionale Sez. Emilia Romagna

Si comunica a tutti i soci e gli educatori interessati che il prossimo CdR ANEP Sez. Emilia Romagna si terrà Sabato 21Luglio 2018 a Rimini c/o CENTRO EDUCATIVO ITALO SVIZZERO Via Vezia 2. Dalle ore 10.00 alle 12.00

Laureati in Scienze dell’educazione L19 potranno lavorare come educatori negli asili nido, penalizzato chi è già iscritto all’Università

Laureati in Scienze dell’educazione L19 potranno lavorare come educatori negli asili nido, penalizzato chi è già iscritto all’Università

IMPORTANTE: Educatore Professionale - ATTESTATO DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE CORSO TRIENNALE REGIONE CALABRIA 1995-1998

"legge n. 845/1978 - corsi di formazione specifica" Numero Delibera n. 6484 del 23.11.1995 Misura 5.5 Ob.1 POP 1995