Milano, 1/2/3/8/9 luglio 2019, corso ecm gratuito "Progettare Qualità di Vita: matrici ecologiche e dei sostegni", presso la sede del Consorzio SiR di via Ulisse Dini 7

PROGRAMMA

Progettare Qualità di Vita: matrici ecologiche e dei sostegni
Potenziare la progettazione, l’organizzazione e le pratiche riabilitative e di inclusione sociale nei servizi rivolti a persone con disabilità

Presentazione

Tipologia formativa: Formazione Residenziale ID Corso 144912
Corso accreditato ECM-CPD Regione Lombardia ID Provider 7192

1, 2, 3, 8, 9 luglio 2019 Via Ulisse Dini 7 - Milano

La prospettiva del miglioramento della Qualità di Vita rappresenta l’esito realistico e concreto degli interventi e dei sostegni dedicati alle persone con disabilità intellettive ed evolutive in tutte le fasi del ciclo di vita. Gli strumenti e le pratiche di assessment, le aspettative delle persone e dei familiari, i bisogni e le risorse disponibili devono essere attentamente “interrogati” al fine di individuare con precisione il profilo di funzionamento della stessa persona e dei suoi contesti in relazione ad obiettivi effettivamente allineabili con i domini e gli indicatori di Qualità di Vita.

Il corso propone una modalità per imparare a governare la complessità delle informazioni relative al funzionamento personale, relazionale e sociale con strumenti validati e riconosciuti a livello internazionale, in rapporto alla definizione di obiettivi ed indicatori condivisi e personalizzati. “Matrici ecologiche e dei sostegni”, marchio registrato e brevettato, gestito dal Consorzio degli autonomi Enti a marchio Anffas “La rosa blu”, è lo strumento innovativo che può consentire un’efficace gestione della complessità. Si tratta di un’innovativa modalità di documentazione clinica che consente di delineare specifici percorsi di cura.

La raccolta di informazioni e dati, l’assessment e la valutazione multidimensionale, la pianificazione, programmazione, gestione e valutazione dei sostegni e dei loro esiti nel tempo divengono quindi un processo guidato e agevole per gli operatori e i professionisti dei servizi per la disabilità attraverso un software dedicato “Matrici 2.0”, disponibile online, personalizzabile, flessibile ed in costante aggiornamento, che rappresenta una vera e propria guida interattiva alla progettazione individualizzata.

Obiettivi formativi

Gli obiettivi formativi generali sono:

  • favorire la conoscenza dei presupposti e degli indicatori inclusivi e del modello della Qualità di Vita

    declinabili nella pratica quotidiana dei servizi;

  • promuovere la prospettiva inclusiva e della Qualità di Vita nelle modalità di progettazione, nelle

    pratiche educative e riabilitative, oltre che nell’organizzazione dei servizi;

  • promuovere l’approccio di Matrici ecologiche;

  • condividere strumenti di analisi, autoanalisi e confronto delle esperienze in essere nei servizi;

  • potenziare i servizi in termini di organizzazione, progettazione e azione nella prospettiva inclusiva.

Obiettivi specifici

Gli obiettivi specifici del corso sono:

  1. conoscenza degli aspetti principali del modello concettuale del Funzionamento umano, delle

    disabilità intellettive ed evolutive proposto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità;

  2. conoscenza del costrutto della Qualità di Vita e del modello basato sui diritti delle persone con

    disabilità;

  3. conoscenza delle caratteristiche della valutazione multidimensionale;

  4. conoscenza della struttura ed organizzazione di Matrice ecologiche;

  5. conoscenza delle caratteristiche del software Matrici 2.0 e della modalità di gestione delle

    informazioni e dei dati;

  6. apprendimento sull’utilizzo delle funzioni di Matrici 2.0: dalla raccolta dei dati all’elaborazione del

    Progetto di vita individuale ai sensi dell’art. 14 della legge 328/2000;

  7. favorire lo scambio ed il confronto tra i partecipanti.

Metodologia didattica

Il percorso formativo teorico/pratico, suddiviso in formazione di base e formazione specifica, è strutturato per singole unità formative. Gli incontri si caratterizzano come co-costruzioni progressive in cui i partecipanti saranno chiamati ad esplicitare idee, punti di vista, sollecitazioni e dove gli sfondi teorici varranno costantemente articolati all’interno delle pratiche con l’ausilio di strumenti operativi. Si alterneranno lezioni, lavori di gruppo e momenti esercitativi.

Responsabile scientifico

Croce Luigi, Consorzio SiR, Medico Psichiatra

Docente

Croce Luigi, Consorzio SiR, Medico Psichiatra

1° Incontro - Lunedì 1 luglio 2019

Ore 8.30 Registrazione partecipanti

Programma

ORARIO

CONTENUTI

page2image26592768 page2image8326992

DOCENTE

page2image26596608 page2image26603904

9.00-11.00

Funzionamento umano e disabilità intellettiva

page2image26602944 page2image26602752

Luigi Croce

page2image26601984 page2image26601216

11.00-13.00

page2image26598528

Modelli dei sostegni basati sui domini di Qualità della Vita

14.00-17.00

La valutazione e la progettazione in chiave multidimensionale e multi professionale: il lavoro in equipe attraverso matrici

page2image26597184

17.00-18.00

page2image26604288

Discussione

Ore 18.00-18.30 Verifica apprendimento

2° Incontro - Martedì 2 luglio 2019

ORARIO

CONTENUTI

page3image26928128 page3image8102656

DOCENTE

page3image26929088 page3image26934464

9.00-11.00

La valutazione multidimensionale, con focus sull’utilizzo degli strumenti di valutazione ICF, Valutazione degli esiti, Desideri ed Aspettative

page3image26930240 page3image26920064

Luigi Croce

page3image26920832 page3image26934272 page3image26935040 page3image8018944

11.00-13.00

La valutazione multidimensionale, con focus sull’utilizzo degli strumenti di valutazione ICF

14.00-18.00

Formazione pratica con l’utilizzo dello strumento “Matrici ecologiche e dei sostegni”

Ore 18.00-18.30 Verifica apprendimento

3° Incontro -Mercoledì 3 luglio 2019

ORARIO

CONTENUTI

page3image26559808 page3image8030848

DOCENTE

page3image26560960 page3image26561344

9.00-11.00

La valutazione multidimensionale, con focus sull’utilizzo dello strumento SIS e Sostegni in atto

page3image26563072 page3image26563264

Luigi Croce

page3image26563840 page3image26564032 page3image26564608 page3image26564800 page3image26565376 page3image7639760

11.00-13.00

La raccolta del contributo sanitario nella valutazione multidimensionale (anamnesi, valutazione infermieristica, compilazione della diagnosi secondo le classificazioni ICD9 e/o ICD10 e DSM 5)

14.00-17.00

La costruzione del profilo socio-anagrafico, anche ai fini della redazione del progetto individualizzato ex art. 14 legge 328/2000, secondo la normativa vigente

17.00-18.00

Formazione pratica con l’utilizzo dello strumento “Matrici ecologiche e dei sostegni”

Ore 18.00-18.30 Verifica apprendimento

4° Incontro - Lunedì 8 luglio 2019

Ore 18.00-18.30 Verifica apprendimento

5° Incontro - Martedì 9 luglio 2019

ORARIO

CONTENUTI

page3image26571904 page3image7880448

DOCENTE

page3image26573056 page3image26573440

9.00-11.00

La classificazione dei sostegni e la definizione della “Matrice Ecologica”, attraverso l’uso di altri strumenti non presenti nell’assessment funzionale

page3image26574400 page3image26574592

Luigi Croce

page3image26542464 page3image26542656 page3image7864320 page3image7871152

11.00-13.00

La definizione di obiettivi di sostegno e di miglioramento della Qualità di Vita

14.00-18.00

Formazione pratica con l’utilizzo dello strumento “Matrici ecologiche e dei sostegni”

ORARIO

CONTENUTI

page3image26549376 page3image7977632

DOCENTE

page3image26550528 page3image26550912

9.00-11.00

La progettazione dei nuovi sostegni in esito all’analisi dei sostegni in atto e degli obiettivi e alla matrice dei sostegni

page3image26551872 page3image26552256

Luigi Croce

page3image26552640 page3image26553216 page3image26553600
page3image26554944

11.00-13.00

Definizione e caricamento del Budget di Progetto dei sostegni in atto e sostegni riprogrammati

page3image26556480

14.00 -15.00

page3image26557440

Analisi degli esiti attraverso la “Matrici degli esiti” e confronto fra strumenti di valutazione

15.00-16.00

Analisi della sezione reportistica tra cui: “Progetto di vita individuale ex art. 14 L. 328/00”, consenso informato, elenco dei sostegni erogati, informativa privacy ecc.

16.00- 17.00

Utilizzo delle “altre funzionalità” tra cui ad esempio alert, promemoria ed agenda operatore

17.00-18.00

Conclusioni

Ore 18.00-18.30 Verifica apprendimento e questionario di gradimento

Descrizione delle modalità di valutazione dell’evento

L’apprendimento sarà verificato al termine di ogni incontro mediante l’elaborazione di relazioni intermedie con domande aperte.

Destinatari - Educatori Professionali, Logopedisti, Medici, Psicologi, Fisioterapisti, Assistenti Sociali, Medici, Infermieri, TNPEE, Terapisti Occupazionali.
Numero massimo di partecipanti - 40.

Durata - 40 ore (cinque giornate)Sede - Via Ulisse Dini, 7 - Milano

Partecipazione e crediti ECM

La soglia minima di partecipazione richiesta per il corso è del 90% delle ore totali previste.
All’evento sono stati assegnati 50 crediti ECM.
L’attestato crediti sarà rilasciato solo ed esclusivamente ai partecipanti che avranno superato le verifiche di apprendimento e che avranno raggiunto la soglia minima di partecipazione.

Modalità di iscrizione all’evento

Scrivere a formazione.ecm@consorziosir.it
La segreteria provvederà ad inviare il modulo di iscrizione. Invio del modulo di iscrizione compilato e firmato.

Segreteria organizzativa

Consorzio SiR - Solidarietà in Rete - Via Ulisse Dini, 7 - Milano

formazione.ecm@consorziosir.it

Tel. 02.89546369 Mob. 349.3090185 Mob. 338.8803621

Corso organizzato nell’ambito del Progetto IncluDI

 

/ckeditor/kcfinder/upload/files/Liberatoria%20e%20informativa%20immagini%20corsi%20ECM%20SIR.pdf

/ckeditor/kcfinder/upload/files/Progettare_QdV_Corso_INTERREG_1.pdf

/ckeditor/kcfinder/upload/files/Scheda%20iscrizione%2C%20informativa%20e%20liberatoria%20dati%20corsi%20ECM%20SIR.pdf


 

Pubblica in:   

Presente in: fabbisogni formativi  ,  in aula  ,  Profilo professionale

 

Formazione

Master 1 livello Dipendenze Comportamentali e addictions nella società attuale

DIRETTORE Massimo Clerici OBIETTIVI Acquisire competenze specialistiche e specifiche per la diagnosi e la terapia dell...


Piemonte - Corso relativo al problema dell’Hikikomori, o ritiro sociale volontario

Le lezioni, che si svolgeranno: Sabato 9 novembre (orario 09:00 - 13.00 / 14:00 - 18:00) Giovedì 14 novembre (orario...


1 e 2 Ottobre 2019 ore 09:30-17:30 - Piazza Castello, 3 - Milano

“Il Consiglio di Cooperazione con i giovani e gli adulti – Un metodo maieutico per la gestione dei conflitti e la cooper...


11 e 12 Novembre 2019 ore 09:30-17:30 - Piazza Castello, 3 - Milano

Quartetto formativo sulla conduzione dei gruppi: ESAE ed ANEP organizzano un percorso formativo di due giornate che aff...

Convegni e Seminari

IV CONGRESSO Nazionale S.I.Pa.D. I NUOVI COMPORTAMENTI ADDITIVI E LORO PATOLOGIE CORRELATE Il ruolo dei Professionisti dei SerD nei nuovi orizzonti di intervento Roma, 11-13 Novembre 2019 Gran Hotel P

Gli obiettivi generali di questo IV Congresso Nazionale della S.I.Pa.D. saranno: Identificare e descrivere i nuovi svi...


“UNIVERSO MIGRANTE: DALLA PARTE DI CHI È ACCOLTO E DI CHI ACCOGLIE” 10 e 11 ottobre 2019 Senigallia

OBIETTIVI FORMATIVI Acquisizione competenze tecnico - scientifiche: Individuazione delle metodologie appropriate per la...


IL PROCESSO RIABILITATIVO E RIEDUCATIVO Sicurezza per il paziente e gli operatori, profili di responsabilità professionale in ambito di Risk Management

ATTENZIONE Il programma del corso, le modalità di partecipazione ed il modulo di iscrizione saranno disponibili online...


LE GUERRE FAMILIARI. LA PACIFICAZIONE E’ POSSIBILE LA MEDIAZIONE FAMILIARE NELLA SEPARAZIONE

Con il Patrocinio di ANEP Venerdi 4 ottobre 2019 ore 8,45 - 18,00 Istituto Artigianelli Auditorium Capretti Brescia...