Ringraziamenti

Pubblicato il 09-12-2016 da RITA GUASTAFIERRO - ( 829 letture )

 

A nome del Presidente nazionale Anep, dott. Nicola Titta, di quello della Sezione Campania, dott.ssa Marilina Ambrosino, nonchè del dott. Vincenzo Dinisi e mio personale, intendo ringraziare caldamente l'Ordine dei Commercialisti di Salerno, nella persona del suo Presidente dott. Oscar De Franciscis, dell'invito rivolto alla nostra Associazione di partecipare al convegno in oggetto, per favorire un più approfondito esame delle opportunità che la nuova normativa prevede, e con l'intento di meglio evidenziare e sviluppare le necessarie sinergie tra l'ambito sociale e quello più squisitamente tecnico.

Nell'auspicio di nuovi e sempre più proficui incontri professionali, mi è gradito porgere i miei più cordiali saluti.

 

Dott.ssa Alessia Scarano

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Save the Date - Convegno e presentazione del nuovo testo ANEP

Il prossimo 15 giugno a Bologna ci sarà un importante giornata formativa con ANEP nazionale per parlare di Albo e Ordini e per la presentazione del nuovo testo sulla valutazione in educazione professionale.

Eletto il nuovo Direttivo Nazionale ANEP

Il CDN è stato votato nel corso dell'ultima Assemblea Nazionale di Firenze del 14 e 15 Aprile '18.

Dichiarazione di Firenze 2018

Assemblea Nazionale ANEP di Firenze 14 e 15 Aprile 2018

Nella giornata mondiale della salute, il Forum Terzo Settore auspica una copertura sanitaria per tutti.

Oltre 90 mila organizzazioni di Terzo settore impegnate nella promozione del benessere

ULTIME NEWS REGIONALI

ANEP Veneto incontra i colleghi

Aggiornamento incontri incontri sulle nuove normative professionali e sull'ALBO del 15-05-18

IV giornata regionale Contro il maltrattamento all'infanzia e all'adolescenza, il 15 maggio 2018, con il Patrocinio di ANCI Veneto.

La IV giornata contro il maltrattamento dell'infanzia e dell'adolescenza ha l'intento di condividere progettualità e inizative a protezione e promozione e politiche a favore dei minori, in funzione di uno sviluppo sociale attento ai bisogni di bambini e