Criteri di progettazione, gestione, conduzione e valutazione dei Master per le funzioni Specialistiche - Conferenza Permanente delle Classi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Pubblicato il 27-02-2020 da Eventi Formativi - ( 1150 letture )

 

Premesso che:

L’Osservatorio il 17 dicembre 2018 ha concluso il documento sui Master Specialistici che è stato diffuso con Circolare Ministeriale della Sanità del 13 marzo 2019 e del MIUR del 1° aprile 2019 contenente 90 Master di 3 tipologie:

  • Master Trasversali con 8 tipologie, rivolti a tutte o parte delle Professioni con contenuti prevalentemente organizzativo-gestionali, didattici e di ricerca. Il percorso didattico puòessere unico per i professionisti ma con CFU dedicati per l’applicazione alla specifica areaprofessionale.

  • Master Interprofessionali con 18 tipologie su 12 Profili, rivolti a due o più professioni su tematiche a forte integrazione interprofessionale. Il piano didattico deve prevedere, oltrea CFU comuni tra le professioni, anche CFU dedicati all’approfondimento di aspetti e com- petenze specifici per ciascuna professione a cui è aperto il master.

  • Master Specialistici di ciascuna professione con 67 tipologie, che rappresentano lo svi- luppo di competenze specialistiche di ogni professione.

    Tali Master sono previsti dalla Legge n. 43 del 2 febbraio 2006 (art. 6, comma 1, lettera c), che prevede per le professioni sanitarie la possibilità di specializzarsi frequentando Master di 1° livello per le funzioni specialistiche rilasciato dall'Università ai sensi dell'articolo 3, comma 8, del regolamento di cui al decreto del Ministro dell'Università e della ricerca scientifica e tecnologica 3 novembre 1999, n. 509, e dell'articolo 3, comma 9, del regolamento di cui al decreto del Mini- stro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 22 ottobre 2004, n. 270.

    Le Università possono attivare, disciplinandoli nei propri Regolamenti Didattici di Ateneo, Corsi di Perfezionamento scientifico, di alta formazione permanente e ricorrente, Master Universitari di primo o di secondo livello.

Per il documento completo vai al link sottostante:

/ckeditor/kcfinder/upload/files/Conferenza_Master_spec_3%20ottobre_2019_definitivo.pdf

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: educatore professionale  ,  in aula  ,  Noi EP  ,  Professioni Sanitarie  ,  Profilo professionale

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Assemblea Regionale SEZIONE LIGURIA

presentazione nuovo statuto ed elezione nuovo CDR regionale

Concorso al Ministero della Giustizia per Funzionario Giuridico Pedagogico.

ANEP invia un documento e chiede un incontro al ministro della giustizia.

ULTIME NEWS REGIONALI

Avviso agli educatori-Proroga

Proroga dei termini per le domande di riconoscimento dell'equivalenza dei titoli

Deliberazione Regione Lombardia XI 3183 del 26 maggio 2020

Avvio fase due Servizi Semi Residenziali per persone con disabilità

Proroga dei termini per la presentazione delle domande di riconoscimento dell’equivalenza dei titoli

La regione Liguria ha prorogato i termni per la presentazione delle domande, per l'accesso all'equivaenza.

Concorso ASUR MARCHE per 5 posti di EP -scadenza 7 giugno 2020

Uscito in gazzetta ufficiale il concorso per 5 posti in Asur Marche