“ICF-DIPENDENZE: UN SET DI STRUMENTI PER PROGRAMMARE E VALUTARE LA RIABILITAZIONE” - I Edizione

 

Di fronte all’aumento delle situazioni di cronicità nell’uso di sostanze o di alcol ed al moltiplicarsi delle condizioni di dipendenza fin dall’adolescenza, cresce l’esigenza di adottare una prospettiva ermeneutica più ampia, che sia in grado di considerare non solo l’individuo nel suo ruolo di paziente ma la persona nella globalità della propria condizione di vita e di salute.

Oggi più che in passato si riconosce come la condizione di dipendenza abbia ripercussioni sulla vita quotidiana, oltre che sulla psiche e le funzioni del corpo, ed entrambi questi diversi ordini di fattori contribuiscono a definire la gravità della patologia.

A partire da tale definizione si pone una questione metodologica che riguarda quali interventi siano necessari per assicurare al paziente le migliori prospettive di benessere e di salute secondo l’accezione ampia definita dall’OMS già nel 1948.

E’ su questa prospettiva che è stato prodotto il set di strumenti denominato ICF- Dipendenze, che si basa sulla Classificazione Internazionale del Funzionamento, della Disabilità e della Salute introdotta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità nel 2001. La Classificazione ICF si caratterizza per l’assunzione di un modello antropologico biopsicosociale che può essere agevolmente applicato agli stati di dipendenza patologica, la quale spesso si manifesta anche come una vera e propria disabilità psicosociale, come riconosciuto anche dall’American Psychiatric Association con l’ultima revisione del DSM.

ICF-Dipendenze consente di:

  • valutare il funzionamento complessivo della persona e ricavare, attraverso confronto diretto col paziente, le informazioni più precise per identificare quali sono i suoi bisogni psicosociali prioritari in quel momento, secondo criteri attendibili;

  • fornire evidenze in ordine all’efficacia degli interventi riabilitativi.

 

 

1° GIORNATA - 6 FEBBRAIO 2018

09.00 / 11.00 -  La lettura del funzionamento e della disabilità secondo il paradigma biopsicosociale dell'ICF Metodo didattico: lezione frontale con dibattito

11.00 / 13.00 - Esercitazione in piccoli gruppi con discussione in assemblea

14.00 / 16.30 - ICF-Dipendenze: presentazione gli strumenti. Training sull’utilizzo dei qualificatori Metodo didattico: esercitazione in piccoli gruppi

2° GIORNATA - 20 FEBBRAIO 2018

09.00 / 10.30 - Confronto sulle sperimentazioni individuali. Metodo didattico: dibattito in grande gruppo

10.30 / 12.00 - La riabilitazione secondo i concetti di inclusione e recovery. Metodo didattico: lezione frontale

12.00 / 13.00 - Leggere le priorità sulla base del profilo di funzionamento. Metodo didattico: lezione interattiva, con dimostrazioni del docente

14.00 / 15.45 - Il questionario di autovalutazione del paziente.
Definire un programma riabilitativo a partire dai dati della valutazione. La rivalutazione a distanza di tempo.
Metodo didattico: Lezione interattiva, training sullo strumento.

15.45 / 16.30 - Questionario di valutazione del corso e prova scritta di verifica dell’apprendimento.

 

Docenti

Dott.Pasqualotto Luciano, docente a contratto all'Università di Verona;

Emanuele Perrelli ed Alessio Cazzin, educatori professionali nei SerD dell'ULSS 3 “Serenissima” Regione Veneto. Autori del libro ICF-Dipendenze

 


 

 

Note organizzative

  • Il corso è rivolto a Educatori, Psicologi, Medici, Infermieri, Assistenti sociali ed altri operatori dei Servizi pubblici e privati per le Dipendenze;

  • Il corso è accreditato ECM (sono stati assegnati 16,7 crediti) tranne che per gli Assistenti Sociali;

  • I posti disponibili sono 40;

  • Quote di Iscrizione:

150 Euro per l’intero corso

120 Euro per i dipendenti dell’Ulss 9

100 Euro per i Soci ANEP 2017-2018

  • Modalità di Iscrizione: ENTRO il 31 gennaio 2018, prima compilando il modulo JOTFORM e poi effettuando il pagamento

  • Nella quota di iscrizione è incluso il libro “ICF-Dipendenze - Un set di strumenti per programmare e valutare la riabilitazione nelle dipendenze patologiche” a cura di Luciano Pasqualotto – Edizioni Erickson 

  • Per informazioni 3403839447 – tesoreria@anep.it


 

 ISCRIZIONE

Per iscriversi al corso premere il pulsante verde ed inserire tutti i dati richiesti seguendo le istruzioni

 

Iscrivimi

 

 

Ti ricordiamo che per completare la procedura di iscrizione, alla compilazione della scheda online dovrai effettuare il pagamento dell'iscrizione con Bonifico intestato a:

ANEP Associazione Nazionale Educatori Professionali
IBAN: IT96S0335967684510700253149
nella Causale indicare: Cognome e Nome- ICF VERONA 2018

 

La priorità sarà data a chi perfezionerà sia l’invio dell’iscrizione online che il versamento della quota di partecipazione. Verrà considerata valida ai fini dell'iscrizione la data del pagamento.

 

Allegato il programma

  dépliant


 

COME DIVENTARE SOCIO ANEP

 

Se non sei socio ANEP o se vuoi rinnovare il tesseramento per l'anno 2018 e beneficiare delle agevolazioni vai alle pagine del tesseramento e segui le indicazioni 

 

- Diventa Socio

 


 


 

Pubblica in:   

Presente in: ECM  ,  in aula  ,  Noi EP

 

Formazione

Laboratorio sul colloquio educativo - Milano 17 ottobre 2018

ESAE e ANEP Lombardia organizzano un percorso formativo rivolto agli educatori professionali, senza distinzione di affer...


L'Educatore Professionale nei servizi

Scadenza iscrizioni 15 Ottobre 2018. Corso di formazione dal 07/11/2018 al 15/12/2018.


Nuove normative e figura educativa in RSA - CDI - CDA

CORSO FORMAZIONE Nuove normative e figura educativa in RSA - CDI - CDA Mercoledì 3 ottobre 2018 ore 17.30/19.30 Pre...


“Educatore professionale: la professione ed il professionista a vent’anni dal profilo professionale”

Corso di Formazione ECM, 5-6 Ottobre 2018 / Genzano di Roma

Convegni e Seminari

LA FELICITA’ NON HA PESO. Percorsi di riabilitazione psico-nutrizionali nei disturbi alimentari

Rif. ECM 3202- 239161 Ore formative: N. 6 Crediti ECM: N. 6


37° Convegno Nazionale AIMMF - Movimento di popoli. Migrazioni, identità e tutele per i minori stranieri

5/6 BOLOGNA ottobre 2018 Teatro Auditorium Manzoni


Riabilitazione: modelli teorici e di intervento, interdisciplinarietà, applicazioni e buone prassi

A Trani (BT) per parlare con l'Ordine degli Psicologi della Regione Puglia, evento patrocinato ANEP


Workshop sulle dinamiche e sviluppi di una professione cruciale nell'evoluzione del sistema trentino di welfare

Il Dipartimento di Psicologia e Scienze Cognitive organizza nell'ambito del Corso di Laurea in Educazione Professionale...