Bambini in affidamento - Torino, 5 giugno 2017

Pubblicato il 25-05-2017 da Martina Vitillo - Consigliere Sez. Piemonte e VDA - ( 1901 letture )

 

La Sezione regionale ANEP Piemonte e Valle D'Aosta interverrà al seminario:

BAMBINI IN AFFIDAMENTO:  IL DIRITTO ALLA CONTINUITA’ DEGLI AFFETTI.

Confronto a più voci

La legge n. 173/ 2015 ha affermato il diritto del minore affidato alla continuità degli affetti.
Come viene attuato questo diritto?
Con questo convegno i Promotori intendono offrire un contributo costruttivo, partendo dalle considerazioni e proposte emerse negli ultimi mesi.


Il seminario di terrà il 5 giugno 2017 ore 14.00 - 18.00
Maxi Aula 2 - ingresso 15 seminterrato – Palazzo di Giustizia
C.so Vittorio Emanuele II 130 – Torino

ISCRIZIONI E INFORMAZIONI: Segreteria organizzativa ANFAA: Tel 011 8122327
E’ obbligatoria l’iscrizione via mail : convegno173@gmail.com (per le prenotazioni dalle ore 9.00 alle ore12.00)
La partecipazione è gratuita fino ad esaurimento posti.
Viene rilasciato l’attestato di partecipazione.

per scaricare il volantino clicca QUI

Introduce e coordina: Rita TURINO, Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza

Intervengono :
Antonella CAPRIOGLIO, Dirigente Settore Politiche per le famiglie, giovani e migranti, pari opportunità e diritti della regione Piemonte
Alessandra ARAGNO, Presidente facente funzioni del Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta
Anna Maria BALDELLI, Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni del Piemonte e della Valle d’Aosta
Barbara ROSINA, Presidente Consiglio dell’Ordine Assistenti Sociali del Piemonte
Patrizia COLOMBARI, Gruppo di Lavoro Rapporti tra AAGG e Servizi Sanitari presso la Consulta Sanità-Ordine Psicologi del Piemonte
Alessandro TROMBINI, Vicepresidente sez. ANEP Piemonte Valle d’Aosta
Assunta CONFENTE, Consigliere dell’Ordine degli avvocati di Torino, referente Commissione Famiglia e Minori
Frida TONIZZO, Consigliere Associazione Nazionale Famiglie Adottive e Affidatarie

Segue il dibattito

Ai partecipanti vengono messi a disposizione la Nota elaborata dal Tribunale per i minorenni e dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni inerente le prime indicazioni per i Servizi socio-sanitari del Piemonte e la Lettera aperta sull’ascolto degli affidatari del Tavolo nazionale affido.

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

RIPARTIRE PER AFFERMARE LA PROFESSIONE DI EDUCATORE PROFESSIONALE

Una lettura delle norme presenti nella Legge di Bilancio 2019, espressione della posizione di ANEP sui Commi che riguardano la professione.

BASTA CON LE MENZOGNE! La professione di educatore professionale non è divisibile! comunicato stampa

Si sta facendo un gran rumore usando le più bieche modalità comunicative, quelle delle fake news! Il bello è che le fake news sono state create ad artifizio proprio per giustificare le peggiori nefandezze legislative in questo Paese.

Un anno di intensa lettura: un segnale incoraggiante per gli EP!

Un anno della pagina web/ANEP “Selezione di letteratura per Educatore Professionale

ANEP DICE STOP!

ANEP dice stop all’assalto con emendamenti alla prossima legge di stabilità in approvazione a fine anno, lesivi della dignità professionale!

ULTIME NEWS REGIONALI

ASSEMBLEA Regionale Toscana Soci ANEP

L'assemblea regionale si svolgerà Sabato 26 Gennaio 2019 alle ore 9:00 presso il Circolo Acli “Gli Incontri” via A. Gramsci, 705, Sesto F.no (FI)

Incontro gruppo Consiglio Direttivo Regionale ANEP Emilia Romagna Sabato 17 Gennaio 2019

Sabato 17 Gennaio 2019 presso ila Biblioteca del Centro Minguzzi in via Sant?Isaia , 90 a Bologna si terrà il CdR della >Sez. ANEP Emilia Romagna dalle ore 10.00 alle ore 12.00

Chi garantisce la salute dei cittadini?

Nota ufficiale in merito ai fatti accaduti al Centro di Riabilitazione S. Agostino sugli arresti a carico di Educatori in servizio.

L' Educatore Professionale socio sanitario nei servizi educativi

L'ASSESSORATO ALLE POLITICHE EDUCATIVE E DELL’ISTRUZIONE ALLE POLITICHE SOCIO-SANITARIE DEL COMUNE DI GENOVA RISPONDE AD ANEP SEZIONE LIGURIA, IN MERITO ALLA DIFFIDA PRESENTATA DA CODESTA ASSOCIAZIONE.