V Report sulla violenza alle donne in Torino e provincia

Pubblicato il 26-01-2018 da Martina Vitillo - Consigliere ANEP Sez. Piemonte e VDA - ( 2645 letture )

 

L’Italia, nel 2013, ha aderito alla Convenzione di Istanbul sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica e ha adottato, nel 2015, il “Piano d’azione straordinario contro la violenza sessuale e di genere”. La Regione Piemonte, nello specifico, ha approvato la legge 4/2016, relativa a interventi di prevenzione e contrasto della violenza di genere e sostegno alle donne e ai loro figli vittime di violenza.

Il Coordinamento regionale contro la violenza sulle donne ha pubblicato il V rapporto con i dati relativi al 2016.

Hanno partecipato alla rilevazione i Centri antiviolenza pubblici e privati, le Case rifugio, gli sportelli gestiti dalle associazioni private, i centri specializzati delle Asl e i pronto soccorso, dislocati sul territorio della Città di Torino e su quello metropolitano.

Il rapporto mette in luce che la comunità è in gran misura uno dei contesti che la donna utilizza per potersi allontanare dalla situazione di violenza e che la figura dell'educatore è una uno dei riferimento per la donna nelle fasi precedenti l'allontanamento dalla situazione di violenza.

Per scaricare il rapporto CLICCA QUI

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: Biblio  ,  Noi EP  ,  sanità

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Il Prof. Andrea Canevaro ci ha lasciati

ANEP si unisce al cordoglio per la sua scomparsa

DICHIARAZIONE ASSEMBLEARE 2022

La dichiarazione assembleare di bergamo

Assemblea Nazionale ANEP

Gli Educatori Professionali si riuniranno a Bergamo il 7 e 8 maggio

ULTIME NEWS REGIONALI

Pillole di formazione: l'Etica e la Deontologia per l'Educatore Professionale

Codice Deontologico e Carta Etica: ne parliamo il 9 aprile 2022