Educatori professionali: serve una legge ad hoc

Pubblicato il 01-04-2019 da Francesco Crisafulli - ( 486 letture )

 

Per uscire dal "caos normativo" sull'Educatore Professionale, è necessario arrivare a una legge ad hoc. L’ANEP propone quattro punti per costruire l'unità della figura professionale, dentro un delicato equilibrio tra garanzie dei cittadini-utenti, degli operatori, dei servizi. LINK 

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: Leggi e norme  ,  Profilo professionale  ,  sanità  ,  welfare

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Educatori professionali: serve una legge ad hoc

Articolo del 1 aprile 2019 su www.vita.it di Francesco Crisafulli e Nicola Titta

Educatori professionali a confronto

Intervista a Radio Città Fujiko Il podcast della puntata: https://www.mixcloud.com/EUCIT/signore-e-signori-il-welfare-è-sparito-puntata-del-28-marzo-2019/

ANEP VINCE IL RICORSO AL TAR

Ricorso al Tar per silenzio reiterato delle Amministrazioni competenti per le equivalenze dei titoli degli educatori professionali

ULTIME NEWS REGIONALI

Università Milano: benvenuto ai nuovi colleghi

Neolaueati Università Statale Milano

ASP Crotone - Concorso pubblico per n.2 posti di Educatore Professionale - Cat. D

Bando di Concorso Pubblico per titoli ed esami per copertura a tempo indeterminato n. 2 posti C.P.S. Educatore Professionale – Cat. D - Scadenza 16 Maggio 2019

Eletto il nuovo C.D.R. sezione Puglia

In data 12 aprile è stato rinnovato il consiglio direttivo della sezione

Assemblea Regionale Anep sezione Puglia 12.04.2019

Assemblea Regionale Anep sezione Puglia 12.04.2019