GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA 2024

Pubblicato il 06-03-2024 da ANEP Comunicazione - ( 1318 letture )

 

Quest'anno la Giornata Internazionale delle Donne ha come tema “Le donne in un mondo del lavoro in evoluzione: verso un pianeta 50-50 nel 2030”. Il tema scelto mira a promuovere il raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, e nello specifico gli obiettivi numero 5 e 4. L’obiettivo numero 5 si focalizza sull’uguaglianza di genere e sull’empowerment delle donne e delle ragazze; il numero 4 si incentra sull’accesso globale alla formazione di qualità e all’apprendimento continuo.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite, la cui Carta rappresenta il primo statuto internazionale che nel 1945 ha affermato il principio di uguaglianza tra i generi, ha designato (a partire dal 1975) l’8 marzo come "Giornata internazionale della donna". La data dell'8 marzo si ispira alle attività dei movimenti dei/delle lavoratori/rici agli inizi del XX secolo in Nord America e in Europa. La prima Giornata Internazionale delle Donne è stata celebrata dagli Stati Uniti il 28 febbraio del 1909 in memoria dello sciopero di migliaia di camiciaie newyorchesi che, l'anno prima, avevano rivendicato con forza migliori condizioni di lavoro.

Le Nazioni Unite hanno sviluppato strategie internazionali, obiettivi e progetti per migliorare lo status delle donne nel mondo creando un’eredità preziosa. Esempi di tali traguardi sono la Dichiarazione di Pechino, la Piattaforma d’Azione e la Convenzione per l’Eliminazione di tutte le forme di Discriminazione nei confronti della Donna (CEDAW).

Nonostante molti progressi siano stati fatti in questi ambiti grazie agli obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, molto donne e ragazze nel mondo continuano a essere vittime di violenza e discriminazione. Inoltre le donne sperimentano un aumento della disoccupazione, della povertà,... tutte barriere sociali persistenti allo sviluppo di leadership femminile. Ancora oggi solamente due terzi dei Paesi nelle regioni più sviluppate hanno raggiunto la parità di genere per ciò che concerne l’educazione primaria. La proporzione della presenza femminile in posizioni lavorative al di fuori del settore agricolo è aumentata del 6% dal 1990 al 2015 e in soli 46 Paesi nel mondo, alle donne è stato assegnato più del 30% dei seggi nei Parlamenti in almeno una delle camere.

ANEP riconosce i successi delle donne, senza distinzione di nazionalità, etnia, religione, cultura, lingua, status economico o orientamento politico.

Da oltre trent’anni ANEP sostiene il pieno diritto delle donne alla piena partecipazione nel contesto politico, economico, sociale e culturale. Il mondo ha fatto notevoli progressi in diversi ambiti, ma nessun Paese ha raggiunto ancora la parità di genere e molto ancora resta da fare per soddisfare l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile n°5 dell’Agenda 2030. Per sostenere i diritti delle donne e valorizzare a pieno il loro potenziale, è assolutamente necessario integrare le loro prospettive nell’elaborazione e nella messa in atto delle politiche e dei programmi.

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in: Comunicato Stampa

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Pubblicato su rivista Nurse24 l'articolo di ANEP sul tema della valutazione degli outcome del lavoro educativo-riabilitativo nell'area della salute mentale e delle dipendenze patologiche

Pubblicato un articolo su Nurse24 con un'approfondimento del percorso di studio e di ricerca del gruppo di lavoro promosso ed in collaborazione con il Comitato Tecnico Scientifico di ANEP

ANEP al convegno "Buone pratiche Educative e Riabilitative in Salute Mentale di Comunità"

Comunicato sull'evento formativo del 12 giugno 2024 tenutosi a Bari

ULTIME NEWS REGIONALI

NEWSLETTER n.4 Sezione VENETO ANEP ATS -

News di Educazione Professionale Luglio - Agosto 2024

CDR ANEP – ATS SEZ. MARCHE 29 GIUGNO 2024

Convocazione del Consiglio Direttivo ANEP-ATS sez. MARCHE aperto alle socie e ai soci che vorranno intervenire

ANEP in Università - Corso di Laurea Educazione Professionale Università Insubria Varese

PRESENTAZIONE DEL LIBRO: “Quando il saper fare diventa sapere”, Maggioli, 2023

Incontro della sezione Piemonte con gli EP

Incontro sabato 8 giungo 2024