Disturbo depressivo e connessioni tra aree del cervello

Pubblicato il 04-03-2012 da Martina Vitillo - ( 2470 letture )

 

 

Quando si parla di depressione si pensa al sintomo più comune, che riguarda l’umore cui si associano altri segnali quali ansia, scarsa attenzione e poca capacità di concentrazione, problemi di memoria e disturbi del sonno. Ma per la prima volta, alla malattia è stata associata anche un’altra caratteristica: il numero più grande di connessioni tra le aree del cervello.

Un recente studio dei ricercatori dell’Università della California, infatti, ha messo in evidenza come gli organi del sistema immunitario delle persone depresse sono largamente iperconnessi. Lo studio che ne parla è stato pubblicato su PLoS One.

tratto da: quotidianosanità.it

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

EMERGENZA COVID19 - FASE 2: Aggiornamento Linee guida per EP

Linee Guida per gli EP aggiornate al 18 maggio 2020

IDENTITA' CONSAPEVOLEZZA E SENZO DI APPARTENENZA Studio osservazionale trasversale sulla figura dell’Educatore Professionale

I risultati del questionario di indagine proposto con ANEP lo scorso maggio pubblicati nella rivista scientifica JACH

Il distanziamento non è "sociale" ma solo "fisico" . Teniamolo in Mente

articolo di Dario Fortin sul quotidiano nazionale "L'Avvenire"

ULTIME NEWS REGIONALI

Deliberazione Regione Lombardia XI 3183 del 26 maggio 2020

Avvio fase due Servizi Semi Residenziali per persone con disabilità

Proroga dei termini per la presentazione delle domande di riconoscimento dell’equivalenza dei titoli

La regione Liguria ha prorogato i termni per la presentazione delle domande, per l'accesso all'equivaenza.

Concorso ASUR MARCHE per 5 posti di EP -scadenza 7 giugno 2020

Uscito in gazzetta ufficiale il concorso per 5 posti in Asur Marche

VideoBox generativo, la scatola dei pensieri riflessi.

Pubblicazione di Franca Colombo e Dario Gianoli