Piemonte - LR Prevenzione e contrasto della violenza di genere

Pubblicato il 23-03-2016 da Martina Vitillo - Consigliere Sez. Piemonte e VDA - ( 751 letture )

 

 

La Regione Piemonte ha approvato la legge regionale 24 febbraio 2016, n. 4 che recepisce le direttive del Parlamento e contiene norme di rafforzamento della prevenzione e di contrasto della violenza di genere con e per il sostegno delle donne vittime di violenza e ai loro figli.
Il Piemonte con la L.R. 11/2008 aveva creato il “Fondo di solidarietà per il patrocinio legale alle donne vittime di violenza e maltrattamenti” e, con la  L.R. 16/2009, aveva  creato la rete dei centri antiviolenza e le case rifugio.
 
Con la nuova legge i Centri antiviolenza vengono attivati in ogni provincia, istituendone il Tavolo di coordinamento permanente regionale al fine di facilitare il confronto e lo scambio di informazioni.
Vengono inoltre attivati percorsi dedicati di assistenza sanitaria attraverso l’adozione di un Codice Rosa  assegnato dagli operatori dei DEA di I e di II livello o dal 118 che prendono in carico la donna e che possono aggiungere tale codice a quello di gravità.
Con il Codice Rosa inizia un percorso di tutela della vittima di violenza che vede coinvolti un team multidisciplinare di specialisti che non prevede il pagamento del ticket sanitario ed è in grado di offrire  il sostegno necessario sul piano sanitario, sociale, giuridico e  anche rispetto alla protezione dei figli minori.
La legge affronta anche il tema della “violenza assistita” defininendo azioni per  favorire l’avvio al lavoro e il recupero dell’autonomia personale delle vittime; infine definisce anche le azioni rivolte al recupero sociale degli autori di violenza.
Si dedicano inoltre due articoli al contrasto del fenomeno della tratta e al contrasto alle mutilazioni genitali femminili,  con azioni di sostegno e di educazione, che si affiancano alle norme penali già in atto per perseguire i reati.
Entro sei mesi un regolamento attuativo  dovrà definire le singole azioni e il raccordo operativo fra le varie istituzioni e gli operatori coinvolti.

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

La valutazione nel lavoro dell'educatore professionale

Nuovo libro ANEP su "Modelli e strumenti di un'attività chiave nei contesti socio sanitari"

Convegno nazionale 15 Giugno 2018 - Posti ancora disponibili

temporaneo disservizio nel modulo iscrizione

Il video di Inside out 2018 - II^ evento nazionale degli Educatori Professionali

Giornata di formazione e conoscenza a cura degli studenti di Educazione Professionale di Firenze, in collaborazione con l’universita? di Firenze e Anep Toscana.

Quattro domande per il convegno ANEP il prossimo 15 giugno a Bologna

Inoltre ci sarà la presentazione del nuovo testo ANEP sulla Valutazione nel lavoro dell'Educatore Professionale

ULTIME NEWS REGIONALI

Assemblea ordinaria dei soci

Convocazione assemblea ordinaria dei soci giugno 2018

ANEP Lombardia e Sardegna incontra i colleghi

Appuntamenti 2018 - Incontro dedicato a chi ha conseguito il titolo con corso regionale Regione Lombardia, dopo il 18 marzo 1999.