Convocazione CdR ANEP Sez. Emilia Romagna

Pubblicato il 17-09-2018 da Maurizio Boarini - ( 56 letture )

 

Sabato 29 Settembre 2018 presso la Biblioteca del Centro Minguzzi di Bologna in via Sant'Isaia n 90 dalle ore 10.00 alle ore 12 si terrà in prossimo CdR ANEP Sezione Emilia Romagna.

Il Direttivo discuterà diversi punti vedi O.d.G. 

La partecipazione è libera ma per questioni organizzative e logistiche con il Centro Minguzzi vi chiediamo di prenotarvi scrivendo a sez.emiliaromagna@anep.it

 

Come raggiungere il posto:

Indicazioni

 

Dalla Stazione Centrale di Bologna prendere l’autobus n° 21 fermata 5

 

 

 

Pubblica in:   

Notizia presente in:

 

ULTIME NEWS NAZIONALI

Chiarimento del Ministero della Salute: «Abusivo chi non si iscrive subito al nuovo ordine multi-albo»

Lettera del Ministero della Salute al presidente dell'Ordine nazionale dei TSRM e PSTRP Dr. Beaux

Psichiatria. Grillo: “Lavorare insieme su prevenzione, residenzialità, farmaci e integrazione”

Il Ministro della Salute: “Serve un grande cambiamento culturale dentro di noi per accettare la malattia mentale, un cambiamento che deve partire da noi ste

Caos educatori: ripartiamo dalla figura professionale unica

Educatori professionali: Il punto della situazione, le contraddizioni in essere, una via da seguire. Articolo on line su www.vita.it

Comunicazione elenchi soci ANEP 2018 all'Ordine nazionale TRSM e PSTRP

Ultima comunicazione per il riversamento degli soli iscritti ANEP 2018 negli elenchi dell'Ordine per il riconoscimento dei diritti di segreteria.

ULTIME NEWS REGIONALI

Lettera della Sezione Regionale alla Regione Emilia Romagna.

Lettera per sollecito incontro per chiarimento sui titoli idonei per l’esercizio della professione di EP.

Nuova organizzazione C.D.R Regione Liguria

Nuove cariche C.d.R Regione Liguria

Convocazione CDR ANEP Sez.Liguria

Convocazione CdR Regione Liguria

GIORNATA SEMINARIALE SULLA FIGURA DEGLI EDUCATORI PROFESSIONALI

Giornata seminariale sulla figura degli educatori professionali organizzata dalla CGIL